Crociere in Turchia

Sì organizzano a richiesta crociere in Turchia con  una permanenza minima di 2 settimane e con un minimo di 4 partecipanti.

L’imbarco e sbarco avverrà comunque dall’isola di kos, facilmente raggiungibile dalle principali città italiane con voli diretti. Sappiate che non occorre il passaporto ma è sufficiente la semplice carta d’identità  valida per espatrio.

Visiteremo tutta la splendida penisola di Dacia, i golfi di fronte all’isola di Symi per poi arrivare a Marmaris, località dalla quale si può anche organizzare una visite alle splendide piscine naturali di Pamukkale ( patrimonio dell’umanità ) oppure alle  splendide tombe licie di Myra.

Considerate che per entrare ed uscire dalla Turchia, ci sono circa 150 euro di tasse da  dividere per tutti i partecipanti a bordo.