Carter barca a vela Grecia isole dodecaneso

Navigazione barca a vela Grecia isole dodecaneso

Come si impara ad andare in barca a vela? Semplice, provando e riprovando. Il primo incontro con la vela può avvenire in mille modi diversi. Meglio su una deriva o su un cabinato? Noi riteniamo, che possa essere tramite una conoscenza “diretta”, e che una crociera estiva possa essere l’approccio migliore per accendere il fuoco della passione velica!!

Si impara fin dal primo giorno a prendere confidenza e a stare insieme in barca, e poi Poggia, Orza, Vira, Stramba, Lasca, Cazza, insomma parliamo anche una nuova lingua!! Quale migliore approccio al mondo della vela se non quello della crociera?

 

Quale miglior pretesto per cominciare a masticare un po’ d’arte marinaresca senza impegno, né responsabilità, partecipando alla vita di bordo e facendo frutto di quanto si apprende giorno dopo giorno?

 

Lo scopo principale della nostra Associazione è proprio questo, cercare di far appassionare gli iscritti a questo mondo magico del mare e della vela, far capire le basi per una navigazione in barca a vela e il senso di libertà totale che ti offre il mare, senza semafori né vigili. Insomma tutto questo và proprio vissuto per esser capito, la navigazione notturna ad esempio, è un’emozione che non si dimentica. Il silenzio della notte, interrotto solo dal sottofondo del vhf, che contribuisce con fruscio e voci a dare un sapore particolare di avventura mai provato prima.